• Più si cura l'acqua, più sicuri tutti. Con il tuo contributo
    Più si cura l'acqua, più sicuri tutti. Con il tuo contributo

    Il nuovo tributo di bonifica

    Maggiori info
  • la Toscana dei fiumi e dell'ambiente
    la Toscana dei fiumi e dell'ambiente
    Maggiori info
  • EMERGENZA PIOGGIA?
    EMERGENZA PIOGGIA?

    I consorzi di bonifica ci sono!

    Maggiori info
  • Agricoltura e bonifica
    Agricoltura e bonifica

    I Consorzi da sempre a fianco degli agricoltori

    Maggiori info
  • la cura dei corsi d'acqua
    la cura dei corsi d'acqua

    un lavoro costante per la sicurezza idraulica

    Maggiori info
  • Amici della natura
    Amici della natura

    i consorzi di bonifica a difesa dell'ambiente

    Maggiori info

Lavori Casciani 07.2017 durante 3Siena/Firenze, agosto 2017 – Il Consorzio interviene per la sicurezza della zona di Badia a Elmi, attraversata dal Torrente Casciani, tra i comuni di San Gimignano e Certaldo.

Il corso d’acqua nel tratto che attraversa proprio gli insediamenti produttivi è rinforzato da una struttura di difesa di sponda realizzata negli anni ’90. A seguito degli eccezionali eventi meteorici succedutisi nell’inverno 2013-2014 su tutto il territorio regionale il Torrente Casciani è stato interessato dal passaggio di alcune piene rilevanti, che hanno determinato un cedimento del piede della gabbionata con conseguente franamento dell’intera struttura, che ha in parte invaso l’alveo.

Da qui la necessità di un intervento di consolidamento che impedisca un’erosione che potrebbe aumentare il rischio idraulico e minacciare direttamente le aziende circostanti: un investimento da oltre 240 mila euro cofinanziato e concretamente attuato dal Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno in collaborazione con il Genio Civile della Regione Toscana.

“Spesso le zone industriali, dove si producono da anni le migliori eccellenze artigianali toscane o magari si fa innovazione d’avanguardia sorgono proprio in prossimità di fondi valle di corsi d’acqua in gestione al Consorzio di Bonifica – commenta il Presidente del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno Marco Bottino - Per questo il nostro lavoro di reperimento delle risorse, progettazione e realizzazione della manutenzione ordinaria e straordinaria ci rende anche i custodi del cuore del sistema produttivo regionale”.

Credits